Venus Autolinee

Venus Autolinee per andare da Reggio Calabria a Milano. O da Roma a Vibo Valentia.
Insomma devi attraversare l’Italia ma non vuoi spendere in benzina o in biglietti di treno/aereo?
Venus Autolinee ti offre una soluzione alternativa meno costosa, ma che non rinuncia a qualità ed efficienza. L’azienda di autobus operante sulle linee da e per la Calabria è in grado di offrirti un servizio di elevato standard qualitativo con l’unico obiettivo di rendere il tuo viaggio il più confortevole possibile.
Sempre più viaggiatori, infatti, e i dati lo dimostrano, decidono di ricorrere al trasporto via bus in sostituzione dei più veloci, ma sicuramente più gravosi per le nostre tasche, trasporti via treno o aereo.

In questo senso l’offerta messa in campo da Venus Autolinee rappresenta una valida alternativa per i viaggi a lunga percorrenza potendo contare su autobus di nuovissima generazione, che vengono sottoposti periodicamente a controlli ed interventi di manutenzione preventiva e programmata, effettuata da operatori specializzati. Inoltre il viaggiatore potrà contare su personale di bordo altamente qualificato. Si tratta di professionisti di lunga e comprovata esperienza che garantiscono un’assistenza continua per tutta la durata del viaggio. I passeggeri possono quindi stare tranquilli e sicuri, ci sarà sempre qualcuno che si occuperà di loro.

venus autolinee

Venus Autolinee e il gruppo “Baltour”

A maggiore garanzia di affidabilità, sicurezza e qualità di servizi è importante sapere che dall’ottobre 2016 l’azienda di trasporti calabrese Venus Autolinee è stata acquisita interamente dal gruppo abruzzese Baltour, operatore nazionale ed internazionale del trasporto passeggeri su bus di linea a lunga percorrenza da oltre 50 anni, che può quindi contare su una decennale esperienza nel campo oltre a riscontri più che positivi da parte degli utenti. Il gruppo Baltour collega regolarmente 17 regioni italiane e 23 Paesi europei per oltre 500 destinazioni raggiunte! Di fatto la più fitta ed estesa rete di linee autobus dentro e fuori i confini nazionali.

Da due anni all’interno di questo complesso gruppo sono inseriti anche i mezzi e le strutture dell’azienda Venus Autolinee. Ciò per rendere sempre più facile dalla Calabria raggiungere tutte le maggiori città italiane: Roma, Firenze, Perugia, Bologna, Milano e Torino. Ma non solo: anche città minori come Alessandria, Aosta, Brescia, Siena, Verona saranno comodamente a portata di autobus.

Venus Linee: come acquistare i biglietti

Devi partire e hai scelto di viaggiare avvalendoti del servizio di Venus Autolinee, ma non sai dove comprare i biglietti? Niente paura!

Prenotare non è mai stato così semplice! Basta andare sul sito www.baltour.it, inserire i dati relativi al proprio programma di viaggio (luogo di partenza e di destinazione, data, numero passeggeri) e dopo pochi istanti vedrai comparire sulla tua schermata tutte le possibili soluzioni con tanto di offerte e indicazione del prezzo migliore. Ti sarà anche mostrata la durata del viaggio e le stazioni di partenza e arrivo, compresi eventuali cambi ove fossero necessari. Valutata la soluzione migliore sarai già messo nelle condizioni di poter acquistare il tuo biglietto con alcuni semplici click.
Semplice, vero?

Venus Autolinee: modalità di pagamento dei biglietti

Alcune indicazioni sulle modalità di pagamento. Quelle previste dal sito sono PayPal, carte di credito e prepagate (Visa, Discover, American Express, Aura e Mastercard) e Sisal.
In alternativa all’acquisto online è possibile scegliere di effettuare dal sito unicamente la prenotazione e passare successivamente a ritirare il proprio biglietto di Venus Autolinee presso una delle 40000 ricevitorie Sisal dislocate in tutta Italia.
Sei poco tecnologico e preferisci acquistare il tuo biglietto alla vecchia maniera? Nessun problema. Basta rivolgersi ad una delle 7000 agenzie di viaggio convenzionate con il gruppo Baltour presenti in tutto il territorio nazionale, oppure recarsi pressole biglietterie Baltour nelle autostazioni.
Dimenticavo: per le corse nazionali avrai anche la possibilità, durante la fase di acquisto o prenotazione, di scegliere il posto che più desideri!

Venus Autolinee: prima di partire

Importantissimo: prima di chiudere la porta di casa e raggiungere il punto di partenza del proprio autobus, assicurati di avere tutti i documenti di viaggio con te. Potresti non avere più il tempo di tornare indietro a riprenderli!
Obbligatorio presentarsi con il biglietto stampato o in formato elettronico. È necessario, inoltre, presentare un documento d’identità valido (controllate la scadenza!) prima di salire sul mezzo. In caso fossero richiesti documenti aggiuntivi per l’espatrio assicurati di avere anche quelli in tuo possesso.

Altra avvertenza: per le tratte nazionali occorre presentarsi almeno 10 minuti prima dell’orario di partenza indicato. Tempo che si allunga per i viaggi internazionali, in questi casi infatti è necessario farsi trovare sul posto con almeno 30 minuti di anticipo.

Venus Linee e Baltour Card

Di cosa si tratta? È una carta sconto della validità di un anno da poter usare su tutta la rete nazionale ed internazionale destinata a persone dai 26 anni in su. Il costo è di 30 € e permette al suo possessore di godere di uno sconto del 15% sulla tariffa ordinaria. Non vi sono limitazioni di utilizzo! Attenzione: la card è personale, quindi non cedibile o trasferibile. Ti sarà richiesto un documento di identità.

Venus Linee: viaggiare comodi

Oltre alla sicurezza, la Venus Autolinee punta su tutta una serie di comfort il cui obiettivo è quello di rendere il viaggio, spesso di molte ore, il più rilassante possibile. Per questo, la compagnia ha scelto di utilizzare sui propri mezzi comodi sedili ergonomici con doppia imbottitura, reclinabili fino a 120 gradi e con una maggiore distanza tra una fila e l’altra rispetto agli allestimenti standard. In questo modo non rischierai di avere le ginocchia del passeggero seduto dietro di te infilzate nella schiena!

Non meno importante la presenza a bordo di una toilette, anche se i viaggi a lunga percorrenza, di durata superiore alle cinque ore o notturni, prevedono una o più soste presso aree di servizio attrezzate.

Venus Linee: bagagli

Ciascun passeggero di Venus Autolinee, munito di regolare biglietto ha diritto al trasporto di un bagaglio di dimensioni totali (altezza x lunghezza x larghezza) non superiori a 160 cm. Questo verrà sistemato nella bagagliera del pullman. Nella cappelliera, invece, potrai riporre il tuo bagaglio a mano. C’è spazio per tutti, così nessuno avrà borse o borsoni incastrati in mezzo alle gambe! Anche in questo caso, però, sarà necessario rispettare le dimensioni massime previste (50 x 30 x 10). Per chi si trovasse in difficoltà ad incastrare tutto in un unico bagaglio è possibile inoltre, compatibilmente con la disponibilità di spazio della bagagliera, portarne a bordo uno aggiuntivo. In questo caso dovrà essere pagata la tariffa prevista per questo ulteriore servizio e lo si farà direttamente al personale di bordo che dovrà rilasciarti un formale biglietto-ricevuta.

Venus Autolinee: navigare in autobus

Al giorno d’oggi, dove molti di noi trascorriamo diverso tempo a smanettare sui telefonini per mantenersi aggiornati con le notizie in tempo reale, per ricevere o inviare e-mail o semplicemente per restare connesso ai social anche in viaggio, molti servizi di trasporto pubblico si sono adeguati a queste esigenze moderne mettendo a disposizione del viaggiatore alcuni strumenti. E la Venus Autolinee non è certo rimasta indietro. Ora sui suoi autobus puoi chiamare e lavorare con il tuo smartphone o laptop in tutta tranquillità perché su ogni fila di sedili sono presenti prese elettriche 220V.

WiFi gratuita a bordo delle linee Venus

Non dovrai più preoccuparti di consumare la batteria perché potrai caricarla in qualsiasi momento. E ancora, ogni autobus è dotato di WiFi gratuita a bordo! Potrai così navigare in tutta libertà senza consumare i tuoi preziosi “Giga”.
Se poi ai servizi elencati anche ai punti precedenti aggiungiamo tre monitor lcd, il servizio bar e l’aria condizionata, sembra proprio che al tuo viaggio non manchi niente in termini di comfort e tranquillità.

Biciclette a bordo

Per chi ha la necessità di portare la propria bicicletta con sé, l’azienda offre al viaggiatore anche questa ulteriore possibilità. È ammesso infatti il trasporto di bici pieghevoli o smontate inserite all’interno di un pacco. Attenzione però! Solo sulle corse nazionali. Su quelle internazionali questo servizio non è previsto.

Venus Linee e il Trasporto dei minori

Passiamo ora ad un’altra serie di informazioni non meno importanti, riguardanti alcune categorie di passeggeri. Partiamo dai minori. Solitamente i più piccoli viaggiano in compagnia di almeno un adulto, ma se in qualche caso tuo figlio dovesse raggiungere dei parenti in un’altra città, potrebbe viaggiare solo? La risposta è no.

Bambini e ragazzi fino ai 14 anni possono viaggiare solo se accompagnati da un adulto. Sarà invece possibile fare viaggi in solitaria per i minori di età compresa tra i 14 e i 18 anni solo se in possesso di un’autorizzazione scritta da parte dei genitori o dei tutori da presentare al momento della partenza.

Passeggeri con disabilità

In questo caso non c’è da preoccuparsi. L’azienda viene incontro alle persone con particolari esigenze. Tuttavia, si invitano i passeggeri con disabilità o mobilità ridotta a contattare il servizio clienti dell’azienda con almeno 36 ore di anticipo rispetto all’orario di partenza. Questo perché purtroppo non tutti i mezzi in dotazione sono equipaggiati per alloggiare la sedia a rotelle. È necessario quindi organizzare il trasporto in anticipo. Da tenere ben presente in modo da evitare brutte sorprese al momento della partenza.

Animali a bordo

Ormai nelle nostre case vivono uno o più animali domestici. Spesso non abbiamo nessuno a cui affidarli quando siamo in viaggio o semplicemente vogliamo portarli con noi. I nostri amici a quattro zampe possono salire sugli autobus? Venus Autolinee riesce a soddisfare anche questa esigenza! O almeno in alcuni casi. Ovviamente è necessario seguire delle regole che devono essere rigorosamente rispettate per garantire una buona convivenza con chi viaggia insieme a te. Innanzitutto gli animali devono essere di piccola taglia e per tutta la durata del viaggio dovranno restare nell’apposito trasportino o gabbietta posti ai piedi del sedile, accanto a quello occupato dal passeggero. In secondo luogo, anche per loro è necessario comprare un biglietto, la cui tariffa equivale al 50% del prezzo di corsa semplice.

Modifiche, cancellazioni, rimborsi

Concludiamo questa carrellata di informazioni con delle ultime indicazioni da tenere presente perché potresti trovarti in una di queste condizioni. Per un qualsiasi motivo devi modificare o addirittura rinunciare al viaggio che avevi programmato? Ecco cosa devi fare.
Per modificare la tua prenotazione o il tuo biglietto basta collegarti al sito che già conosci www.baltour.it, cliccare sulla voce “LA MIA PRENOTAZIONE”, inserire il numero del biglietto e il cognome del passeggero e quindi cliccare su “CERCA”. A questo punto avrai la possibilità di cambiare il tuo biglietto pagando eventualmente la differenza di tariffa prevista.

Se, invece, devi annullare il tuo biglietto già acquistato ricordati di farlo prima dell’orario di partenza del bus prenotato presso il sito internet dell’azienda, oppure telefonicamente chiamando lo 0861 1991900 o, altra possibilità, recandoti di persona presso le biglietterie Baltour.
Le domande di rimborso dovranno essere inviate via e-mail all’indirizzo contabilita2@baltour.it allegando il biglietto originale debitamente annullato e indicando i dati bancari per effettuare l’accredito del rimborso. La richiesta dovrà essere presentata entro 2 mesi dall’annullamento del biglietto.

Venus: contatti

E.mail: info@baltour.it
Tel.: +39 0861 1991900 per ricevere assistenza tutti i giorni dalle 06.00 alle 24.00.
Sito internet: www.baltour.it
Indirizzo Baltour srl: Contrada Piano Delfico 64100 Teramo

Lascia un commento